Comunicati

Motivare il team e modificare le abitudini con il neuromarketing

Che il neuromarketing sia una disciplina che si adatta a diversi settori è noto non solo agli addetti ai lavori. Tuttavia, l’applicazione di tecniche scientifiche agli aspetti motivazionali dei team di lavoro è un fenomeno meno conosciuto e più recente. Molte ricerche scientifiche hanno stabilito che la ricompensa economica non è sufficiente. Al contrario, essa risulta talvolta controproducente.

NeurExplore si basa su sei milestone per ottenere collaboratori più coinvolti e quindi maggiori performance aziendali.

Un team motivato: la risorsa più preziosa

Basta una semplice parola sbagliata per comunicare un messaggio che si può definire come “non motivante”.
La scienza e numerose ricerche proveniente dalle università di tutto il mondo puntano il dito contro messaggi quali bel lavoro o devi essere proprio bravo, frasi che imprenditori e responsabili dicono spesso e in modo innocuo.

La soluzione? Utilizzare uno stile attributivo, che prevede di far focalizzare il raggiungimento dei propri risultati sull’impegno, quindi su cause interne.

Questo stile risulta essere molto più efficace di una ricompensa economica, la quale ha conseguenze positive solo per un breve periodo di tempo.

Sei milestone per motivare: da quali puoi imparare?

Motivare un team non è un aspetto da tralasciare in azienda, al pari, ad esempio, dell’analisi dei costi. Persone poco coinvolte possono danneggiare i gruppi di lavoro, trascinando con la loro negatività anche gli altri; inoltre, possono uscire dall’azienda rendendo più difficile mantenere un gruppo compatto e affiatato.

Quali sono, in breve, i sei milestone?

  1. Fornire un obiettivo chiaro e condiviso
  2. Riconoscere (e celebrare) i micro-obiettivi
  3. Consentire autonomia e un sistema di feedback
  4. Rendere parte del lavoro “dopaminergico” (ovvero stimolante, divertente, sfidante)
  5. Sviluppare un senso di appartenenza
  6. Assegnare sfide realistiche a ciascuno

Al Global Summit 2021 NeurExplore presenterà l’intervento completo su come tradurre ciascun milestone in azioni pratiche e applicabili fin da subito, oltre che quali sono i meccanismi del contagio emozionale del leader.

Fare marketing scientifico: una scelta inevitabile

NeurExplore è una delle prime aziende di neuromarketing in Italia, nata nel 2013, ed è composta da un team di consulenti e data analyst. Il suo obiettivo è la previsione dei comportamenti d’acquisto, i suoi servizi l’analisi dei processi decisionali, i test di neuromarketing in Lab, la consulenza strategica e la formazione.

neurexplore
22° Global Summit Marketing & Digital
16 | 17 FEBBRAIO 2022

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi