marketing cafè

Intervista a Luca Targa, CEO di Inside

Grazie per questa intervista e per la partecipazione al #GMSummit18. Per la sua agenzia Inside è ormai un appuntamento fisso dal 2014, così come i suoi interventi. Cosa potranno aspettarsi le aziende che verranno ad ascoltarla?
Beh innanzitutto ringrazio come sempre l’organizzazione, per questa nuova e stimolante opportunità di confronto tra le nostre agenzie e le aziende ospiti. La comunicazione è, per definizione, confronto, scambio di idee e, soprattutto, relazione. In questo mondo così veloce e sempre più digitale, sta proprio a noi comunicatori saper recuperare i rapporti personali e riportare le conversazioni a una dimensione “human to human”.

Dei quattro speech che proporrà uno ruota proprio attorno a questo tema: “Parla alle persone, attrai i tuoi clienti”. Pensa quindi che questo sia il futuro della comunicazione, soprattutto in questo anno di rilancio per l’economia e forte impatto per la tecnologia e l’innovazione?
Il mondo è cambiato, punto. È qualcosa che esperiamo tutti ogni giorno, in tutto ciò che facciamo. Ciò di cui, forse, non ci siamo ancora resi conto, è che dietro a quegli schermi, oltre quelle tastiere, nascoste dietro alle luci dei display, ci sono ancora loro, le persone. Individui che utilizzano sì strumenti tecnologici, ma elaborano pensieri e provano emozioni come esseri umani, senza filtri.

Quindi, secondo lei, le aziende dovrebbero puntare sulle relazioni piuttosto che sul digitale… non è un’affermazione un po’ in “controtendenza”?
Il confine tra tecnologia e mondo analogico, tra online e offline è ormai superato, non ha più ragion d’essere, semmai viviamo in un mondo nonline. Ciò che conta davvero è individuare gli strumenti adatti a comunicare se stessi, le proprie aziende, i propri prodotti, e coordinarli tra loro, identificando una strategia univoca, in cui il messaggio sia chiaro e, soprattutto, pensato per chi lo riceverà. Lo strumento digitale è un veicolo, ma sono le persone ad emettere e ricevere il messaggio, definendo così la strategia.

Ecco, questa sua risposta crea giusto l’assist per la prossima domanda… Si parla tanto di SEO, SEM, SEA, SMM, DEM… Decine di sigle e di proposte per un unico obiettivo: ottenere risultati dalla rete. Ma è davvero possibile ottenere risultati senza una visione e una strategia d’insieme?
Inside nasce più di 30 anni fa, per cui ha goduto del privilegio di vivere la trasformazione verso il digitale come naturale corso degli eventi. Oggi, più di ieri, la comunicazione dispone di una moltitudine di canali differenti, sia online che offline. Una strategia integrata, che sappia comunicare un messaggio univoco valorizzando le peculiarità di ogni singolo strumento è fondamentale, l’unico modo per compiere azioni efficaci per il proprio business.

Si sentirebbe di affermare che uno strumento possa essere più efficace dell’altro? C’è qualche novità, prodotto o servizio su cui consiglierebbe alle aziende di puntare in modo particolare?
Certamente il grande pregio del web è la misurabilità. Delle attività online possiamo conoscere tutto, guidando perciò gli investimenti e “aggiustando il tiro” in corso d’opera. Ma una ricetta universale non esiste, la panacea per tutte le aziende. Quello che un buon comunicatore dovrebbe proporre ai propri clienti – quello che noi vogliamo fare ogni giorno con i nostri – è applicare un metodo, avere un approccio corretto basato sull’analisi dei dati e degli obiettivi che l’azienda desidera raggiungere, confezionando di conseguenza un progetto di comunicazione su misura, fatto degli strumenti più opportuni.

Quindi, guardando al futuro… su cosa pensa debbano puntare le aziende? Quale sarà la vera sfida?
Trovare contatti, la vera sfida oggi è questa. Comprendere che ancora il mondo è fatto di persone e occorre farsi trovare da esse nel mare magnum di rumori, suoni e voci provenienti dall’etere e non solo. I nostri concorrenti non sono più solo quelli che definiamo attraverso costose ricerche di mercato. Ma sono anche online, sui social network, nei blog, nei video su YouTube. E noi rischiamo di perdere un’occasione. La possibilità di farci vedere, di farci trovare per primi, di dire a Google che ci siamo anche noi.

Leggiamo spesso dei successi della sua agenzia, come i premi che recentemente vi siete aggiudicati – 13 solo negli ultimi mesi – e dei clienti importanti che acquisite di anno in anno… ha una ricetta il vostro successo?

Beh, certamente la costante dedizione e tensione verso il miglioramento. La nostra area Inside Lab è nata proprio per permettere ai nostri professionisti di restare costantemente aggiornati. E così i nostri clienti, che si affidano alla nostra esperienza e ci danno l’opportunità di crescere – miglioriamo del 30% il fatturato annuo dell’agenzia – e partecipare insieme a premi prestigiosi, condividendo la soddisfazione della vittoria. Quindi, come nelle relazioni, il segreto è sempre quello: aver voglia di migliorarsi sempre e, soprattutto, crederci insieme.

Quindi appuntamento a Lazise per parlare di relazioni umane in un mondo digitale…
Certo! Parleremo di come riuscire a convivere tra analogico e digitale, scopriremo che l’importante è non perdere di vista le persone. Che non sono bersagli, badate bene, ma individui che si aspettano di interagire con noi, che sanno come trovarci e non si esimono dall’esprimere la propria opinione. E poi vedremo come sfruttare la rivoluzione digitale, come non farci travolgere dal cambiamento ma cavalcarlo, utilizzando tutti gli strumenti e le opportunità che la tecnologia ci mette a disposizione per fare business.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo a febbraio a Lazise (VR).

Interviste

Luca Targa, CEO Inside

19° Global Summit Marketing & Digital

20 e 21 febbraio 2019

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi