Intervista ad Alessandro Cola, CEO e fondatore di XPLACE

Grazie per questa intervista e per la partecipazione al #GMSummit20. Cosa vi aspettate da questa edizione e con che spirito vi apprestate a parteciparvi?
Partecipiamo ormai da diversi anni e sempre con lo stesso entusiasmo, perché crediamo rappresenti un’ottima occasione per incontrare persone interessanti. Non mi riferisco solo alle quattro chiacchiere scambiate con un collega, o alla stretta di mano con un potenziale cliente, ma più in generale alla possibilità di conoscere nuovi interlocutori con cui instaurare relazioni di valore, intese come condivisione di vision e non semplice scambio di opinioni.

Quello del 2020, appena iniziato, è un traguardo importante. Il nuovo millennio ha già visto due fondamentali decenni, che ci hanno traghettato nell’era di Internet degli Oggetti, passando attraverso il web 2.0 e Internet Mobile. Quali sono i prossimi passaggi fondamentali per il marketing?

L’avanzamento tecnologico è ormai inarrestabile: viviamo in un presente automatizzato che si sta dirigendo a grande velocità verso un futuro dominato dall’uso dell’intelligenza artificiale. Accelerazione, ottimizzazione e maggior verticalità dei processi produttivi quindi, ma non dimentichiamo che la chiave resta la persona e la sua rete di relazioni: è solo attraverso la raccolta di stimoli, e quindi sulla base della comprensione dei desideri ed esigenze altrui, che gli strumenti possono essere settati e la strategia di marketing acquista reale valore.

I Social Media sembrano essere arrivati a un bivio fondamentale. Nei prossimi anni si deciderà la sorte di questi strumenti, il cui successo è stato rapido e globale, ma che oggi sembrano segnare il passo. Secondo voi rappresentano ancora una grande opportunità per le aziende o c’è altro da esplorare, nei prossimi anni?

Si potrebbero formulare diverse ipotesi a riguardo, ma la verità è che non è possibile prevedere con precisione quello che succederà: bisogna piuttosto monitorare ogni giorno l’andamento dei social, i trend del momento e saper rispondere prontamente. Per essere efficaci bisogna essere rapidi: chi si ferma a pensare è già in svantaggio.

Nuove ricette per il marketing online: cosa bolle nel calderone della vostra azienda e in che modo le state proponendo ai vostri clienti?
Crediamo che uno degli ingredienti fondamentali per una strategia vincente sia la creazione di una community, intesa come l’evoluzione della classica attività di Digital PR. Per questo stiamo incoraggiando i nostri clienti ad investire sul talento di professionisti che, sposando la vision e mission del brand, sono capaci di comunicare i suoi valori in modo originale, autentico e soprattutto spontaneo, cioè a prescindere dal tornaconto economico.

Proporrete al #GMSummit20 qualche novità, oppure un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Sicuramente continueremo a spingere sul tema della community. Posso anche svelare in anteprima che ci stiamo indirizzando verso la creazione di piattaforme proprietarie che possano permettere ai fan di un brand, e quindi ai consumatori, di connettersi con esso in maniera diretta, senza ricorrere necessariamente a piattaforme terze, come Facebook o Instagram. Il vantaggio? L’avvicinamento e la connessione tra il brand e le persone permetteranno di raccogliere feedback preziosi e collezionare una tale mole di dati da non avere più la necessità di acquistarli dai social già esistenti.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo a febbraio a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Alessandro Cola di Xplace

21° Global Summit Marketing & Digital

17 e 18 febbraio 2021

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi