Interviste

Intervista a Stefano Notturno, CEO di Olojin Srl Società Benefit

Il 2020 sarà ricordato nella storia come l’anno della grande Pandemia Covid, che fermò letteralmente il mondo, rischiando di metterlo in ginocchio. Ora iniziamo a vedere la luce in fondo al tunnel, ma le cicatrici di questo dramma sono profonde e stanno segnando persone e aziende, ridefinendo comunicazione e marketing. Come vivete questa pagina storica?
Sarà decisamente ricordato come un anno difficile, ma possiamo riconoscere che nella difficoltà a volte sorgono le migliori idee. Grazie a questi nuovi scenari abbiamo rinforzato il nostro rapporto di fiducia con le aziende clienti e incontrato nuove realtà che si sono avvicinate spontaneamente a noi perché alla ricerca di società con un approccio etico al marketing.

Il 2021 appena iniziato allontana l’umanità dagli Anni ’10 del XXI secolo e la proietta con forza verso traguardi ambiziosi, in cui la tecnologia avrà un ruolo sempre più fondamentale. Anche nel settore del marketing questo trend è sempre più chiaro ed evidente, ma cosa è ancora futuro e cosa già realtà?
La tecnologia per sua natura sarà costantemente in evoluzione ed espansione e proprio per questo crediamo che le società come la nostra debbano avere il compito e la responsabilità di contribuire a trovare un equilibrio, offrendo tecnologie che non si sostituiscono alla relazione umana, ma che avvicinino le persone.

I Social Media sembrano essere arrivati a un bivio fondamentale. Nei prossimi anni si deciderà la sorte di questi strumenti, il cui successo è stato rapido e globale, ma che oggi sembrano segnare il passo. Secondo voi rappresentano ancora una grande opportunità per le aziende o c’è altro da esplorare, nei prossimi anni?
Già da diversi anni ci occupiamo di questo argomento. La nostra esperienza ci conferma come i social media siano uno spazio da presidiare, ma non il territorio principale su cui far crescere il brand.
Per tutto il periodo del lockdown le nostre community non solo si sono rivelate funzionali agli obiettivi prefissati ma hanno dimostrato il grande divario che separa una pagina social da un luogo proprietario del brand.

Nuove ricette per il marketing online: cosa bolle nel calderone della vostra azienda e in che modo le state proponendo ai vostri clienti? Proporrete al #GMSummit21 qualche novità, oppure un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Porteremo i dati che abbiamo raccolto durante il lockdown dalle nostre community aprendo una comparativa tra pagine social gestite da soggetti terzi esterni all’azienda e le community quale luogo proprietario.

Perché un visitatore del Global Summit Marketing & Digital dovrebbe sedersi al vostro tavolo? Cosa vi differenzia dalle altre aziende del settore?
Quante aziende conoscete che progettano, costruiscono e gestiscono community attraverso una piattaforma proprietaria da oltre 15 anni per grandi marchi multinazionali? Questa è Olojin. Sedersi al nostro tavolo significherà scoprire questo mondo e conoscere le nostre soluzioni interamente made in Italy per la cura della relazione con il cliente.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo al Global Summit.

Stefano Notturno di Olojin
22° Global Summit Marketing & Digital
16 | 17 FEBBRAIO 2022

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi