Intervista a Luca Targa, CEO di Inside

Grazie per questa intervista e per la partecipazione al #GMSummit20. Siete già venuti in passato ad altre edizioni del Global Summit? Cosa avete apprezzato delle precedenti partecipazioni?
Sì, abbiamo partecipato ad altre edizioni del Global Summit, apprezziamo molto la possibilità di scambiare conoscenze ed esperienze con manager, imprenditori e confrontarci anche con i colleghi.

Il nuovo millennio ha già visto due fondamentali decenni, che ci hanno traghettato nell’era di Internet degli Oggetti, passando attraverso il web 2.0 e Internet Mobile. Quali sono i prossimi passaggi fondamentali per il marketing nel 2020?
Le tendenze parlano di processi di connessione anche per oggetti di uso comune, grazie ai progressi e alle opportunità messe a disposizione dall’Industria 4.0, ma c’è molto di più. Pensiamo per esempio alla posizione zero di Google, al social shopping su Instagram, ai chatbot sempre più intelligenti, ai nuovi video che, paradossalmente, giocano su un realismo retrò. Evoluzioni da seguire con un’attenzione spasmodica al dettaglio.

I Social Media sembrano essere arrivati a un bivio fondamentale. Nei prossimi anni si deciderà la sorte di questi strumenti, il cui successo è stato rapido e globale, ma che oggi sembrano segnare il passo. Secondo lei rappresentano ancora una grande opportunità per le aziende?
I social media sono un luogo frequentato con assiduità da persone di ogni estrazione ed età, di conseguenza le opportunità continueranno sicuramente a esserci. L’esplosione di TikTok, tra le altre cose, non è da sottovalutare. Visto il peso costantemente in calo dell’organico bisogna puntare sempre di più sull’attendibilità di contenuti orientati alla condivisione social, ma anche su un uso mirato delle sponsorizzazioni che, a loro volta, richiedono un settaggio ottimale dell’audience. In sostanza funzioneranno se integrati all’interno di un piano media.

Nuove ricette per il marketing online: cosa bolle nel calderone della vostra azienda e in che modo le state proponendo ai vostri clienti?
Per quanto riguarda Inside, investiamo moltissimo in formazione e aggiornamento professionale perché sappiamo che rimanere fermi equivarrebbe a essere inadeguati alle esigenze delle aziende che vogliono affermarsi sul mercato. Le nostre risposte si sviluppano intorno a inbound, paid search, programmatic advertising, machine learning, intelligenza artificiale, e-commerce evoluti: punti chiave che cresceranno ulteriormente nel corso di questo 2020.

Proporrete al #GMSummit20 qualche novità, oppure un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Stiamo predisponendo l’utilizzo commerciale di svariati strumenti, in particolare in riferimento al Programmatic Digital Out Of Home, o più semplicemente Programmatic DOOH, che sfrutta la multicanalità. Una delle tante mini-rivoluzioni digitali che si stanno sviluppando parallelamente alla crescita degli schermi, con campagne sempre più efficaci, in grado di stimolare l’engagement del consumatore attraverso il retargeting
In questi anni si è inoltre parlato moltissimo di Inbound Marketing e questa metodologia sta raggiungendo un picco di utilizzo. Notiamo, però, che non sempre viene applicata nel modo corretto dalle aziende e da chi lo propone. Dal canto nostro, grazie alle positive esperienze maturate in molti settori merceologici, abbiamo messo a punto soluzioni in grado di offrire ai clienti risultati concreti e sicuri.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo a febbraio a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Luca Targa di Inside

21° Global Summit Marketing & Digital

17 e 18 febbraio 2021

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi