Intervista a Lara Kersbamer, CEO di Alma Digital

Grazie per questa intervista e per la partecipazione al #GMSummit20. Siete già venuti in passato ad altre edizioni del Global Summit?
No, si tratta della prima partecipazione.

Quello del 2020, appena iniziato, è un traguardo importante. Il nuovo millennio ha già visto due fondamentali decenni, che ci hanno traghettato nell’era di Internet degli Oggetti, passando attraverso il web 2.0 e Internet Mobile. Quali sono i prossimi passaggi fondamentali per il marketing?
Il marketing deve riappropriarsi del prodotto. Il mercato evolve e muta velocemente e l’unico modo per riuscire a spingere sull’innovazione e sulla crescita in modo sostenibile è utilizzare la comunicazione come strumento di indagine attiva dell’audience di riferimento. Nessuno vuole investire nello sviluppo di un software che nessuno utilizzerà oppure nella produzione di un prodotto che nessuno acquisterà. Il marketing offre strumenti scalabili per interagire con i potenziali clienti e per questo è un supporto da utilizzare in fase di ideazione del prodotto e non solo di lancio e promozione.

I Social Media sembrano essere arrivati a un bivio fondamentale. Nei prossimi anni si deciderà la sorte di questi strumenti, il cui successo è stato rapido e globale, ma che oggi sembrano segnare il passo. Secondo voi rappresentano ancora una grande opportunità per le aziende o c’è altro da esplorare, nei prossimi anni?
I social media sono un’ottima piattaforma per comunicare e attrarre nuovi clienti perché permettono di creare interazioni dirette con gli utenti. Se un’offerta attrae interesse lo vedo dalle interazioni e dai commenti che genera. Se un contenuto è virale lo si può vedere attraverso le condivisioni. Il tipo di relazione uno a uno che i social media hanno permesso di creare tra il brand e l’utente rimane una grande opportunità, che probabilmente troverà nuove forme di espressione sia come tipo di piattaforma che di contenuti che verranno generati.

Nuove ricette per il marketing online: cosa bolle nel calderone della vostra azienda e in che modo le state proponendo ai vostri clienti?
Stiamo cambiando il modo in cui un brand concepisce la relazione con la propria agenzia di digital. Scardiniamo i rapporti di gerarchia e i formalismi per dare spazio alla creatività e all’esecuzione. E’ importante stabilire obiettivi misurabili e costruire strategie concrete e scalabili, che utilizzino l’analisi dei dati come base per guidare gli investimenti. Solo quando viene generato un valore è possibile remunerare correttamente i fattori della produzione e ritagliare un margine a supporto della crescita. Per questo parliamo di strategie di crescita sostenibili.

Proporrete al #GMSummit20 qualche novità, oppure un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Presenteremo il nostro approccio al digital marketing e alla crescita aziendale attraverso il racconto di due casi studio, che hanno visto nell’analisi dei dati e nella sperimentazione la chiave del successo.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo a febbraio a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Lara Kersbamer di Alma Digital

20° Global Summit Marketing & Digital

19 e 20 febbraio 2020

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi