Intervista a Enrico Mollo, Responsabile Commerciale di Linkness

Grazie per questa intervista e per la partecipazione al #GMSummit20. Cosa vi aspettate da questa edizione e con che spirito vi apprestate a parteciparvi?
Linkness è da anni una presenza fissa al Global Summit, un momento di confronto per presentare la nostra visione e il nostro “credo comunicativo” che portiamo avanti da 25 anni.
É per noi un’occasione per raccontare e condividere le novità che abbiamo messo in moto nel corso del 2019 e che rappresentano le nostre soluzioni alle esigenze principali dei nostri interlocutori: fare business ed aumentare la propria visibilità.
La continua ricerca per anticipare le tendenze fa parte del nostro DNA, allo scopo di essere sempre in prima linea per quello che riguarda le strategie di evoluzione digitale che affrontiamo da un punto di vista concreto e tangibile.

Quello del 2020, appena iniziato, è un traguardo importante. Il nuovo millennio ha già visto due fondamentali decenni, che ci hanno traghettato nell’era di Internet degli Oggetti, passando attraverso il web 2.0 e Internet Mobile. Quali sono i prossimi passaggi fondamentali per il marketing?
Una forte tendenza che riscontro nelle strategie alle quali stiamo lavorando è che nel prossimo decennio assisteremo, da un lato, ad un’evoluzione digitale e tecnologica continua e a tratti sorprendente. D’altro lato saremo testimoni della riscoperta della presenza online come “centro del progetto” e focus di azioni che spingano verso un continuo processo di Digital Transformation.

I Social Media sembrano essere arrivati a un bivio fondamentale. Nei prossimi anni si deciderà la sorte di questi strumenti, il cui successo è stato rapido e globale, ma che oggi sembrano segnare il passo. Secondo voi rappresentano ancora una grande opportunità per le aziende o c’è altro da esplorare, nei prossimi anni?
Secondo la mia visione, i Social Media non hanno più il peso che avevano un decennio fa. All’interno della nostra agenzia uno dei buoni propositi del 2020 e degli anni a venire è quello di fare “community” quindi di innescare un mix di attività e contenuti che lavorino a vantaggio dei brand, aumentando sempre più l’awareness e la fidelizzazione degli utenti, un concetto che ci piace riassumere con la frase “BUILD & BOOST YOUR BRAND” che significa per noi lavorare sul brand e su tutto quello che ci sta attorno a 360°.

Nuove ricette per il marketing online: cosa bolle nel calderone della vostra azienda e in che modo le state proponendo ai vostri clienti?
Partendo dal presupposto che la presenza online diretta è fondamentale, assumerà sempre più importanza la centralità dell’azienda. Noi abbiamo dedicato diverso tempo alla ricerca e allo sviluppo del concetto di Marketing Automation, un sistema ancora più evoluto e completo per conoscere, da un lato, il percorso e gli interessi degli utenti e dall’altro per migliorare le possibilità di trasformare gli utenti da lead a clienti. Abbiamo sviluppato una nuova tecnologia a “misura di azienda”, fruibile ma allo stesso tempo in grado di soddisfare tutte le esigenze. Devo fare un plauso a tutti i miei colleghi che hanno investito tempo e passione per sviluppare e customizzare queste nuove soluzioni di Marketing Automation.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo a febbraio a Pacengo di Lazise (VR).

Interviste

Enrico Mollo di Linkness

21° Global Summit Marketing & Digital

17 e 18 febbraio 2021

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi