Interviste

Intervista a Cristian Iobbi, CEO di NUZO

Grazie per questa intervista e per la partecipazione al #GMSummit23.
Nuove ricette per il marketing online: proporrete al #GMSummit23 qualche novità, oppure un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?

Quest’ultimo periodo si è rivelato particolarmente ricco di novità a tema digital, ma l’aspetto che ci preme evidenziare di più in questa edizione del GM Summit è sicuramente la nascita del gruppo NUZO.
Essendosi formato nel 2022, infatti, il GM Summit sarà uno dei primi eventi pubblici a cui parteciperemo in veste ufficiale.
Lo scopo è quello di far emergere in cosa ci distinguiamo rispetto ai competitor ed il nostro valore aggiunto.
NUZO è una realtà formata da 6 agenzie digital, ognuna con una propria specializzazione ed un proprio core. Queste differenze sono il nostro vero punto di forza. Siamo in grado di assistere i nostri clienti con un elevatissimo grado di competenze specifiche, frutto di esperienza e formazione continua.

Smart Working / lavoro agile / nuove modalità di lavoro: come si pone la vostra azienda rispetto a queste tendenze? Che approccio avete scelto con i vostri collaboratori, dopo la Pandemia, e perché?

Crediamo fortemente in ogni nostro collaboratore e riponiamo nei nostri dipendenti piena fiducia. Riconosciamo il valore del singolo e vogliamo fortemente che ognuno di loro lavori nelle condizioni che più ritiene idonee.
Per questo motivo abbiamo deciso di lasciare grande flessibilità a tutti i nostri dipendenti e ciascuno può scegliere quali giorni venire in ufficio e quali lavorare da remoto.
Ovviamente bisogna fare attenzione a “non chiudersi nella propria bolla”. Per questo motivo per noi è importante organizzare momenti di ritrovo intra ed extra agenzia, per condividere idee, esperienze, spunti o – banalmente – per scambiare quattro chiacchiere.
Penso che la chiave di tutto sia spostare l’attenzione sui risultati e sugli obiettivi da raggiungere, piuttosto che sul numero di ore passate in ufficio.

Qui e ora: cosa serve oggi alle aziende per cavalcare l’onda del cambiamento e rimanere aggiornate e competitive? Come potete aiutarle in questo?

Prima di tutto ci deve essere la voglia di crescere e di cambiare.
Il mercato si evolve a ritmi sempre maggiori ed ormai è chiaro che non si possono più utilizzare gli stessi strumenti e le stesse strategie di 5 o 3 anni fa.
La nascita di nuove piattaforme, nuovi strumenti, nuovi competitor e nuovi bisogni da parte dei clienti sono all’ordine del giorno e per poterli soddisfare è necessario percorrere nuove strade.
E qui il digital ne è protagonista.
Per fare un esempio, tantissime aziende pre-Covid erano abituate a raccogliere contatti in fiera. Da quando gli eventi digitali hanno iniziato a sostituire quelli in presenza molte realtà hanno dovuto rivedere le proprie campagne di lead generation.
Gli strumenti digital racchiudono un grande potenziale. Pianificare, raccogliere dati, gestire campagne e misurare risultati in tempo reale è molto più semplice – ed efficace – se fatto online. Basta solo sapere come farlo.

Perché un visitatore del Global Summit Marketing & Digital dovrebbe sedersi al vostro tavolo? Cosa vi differenzia dalle altre aziende del settore?

Semplice, siamo in grado di offrire un supporto ed una gestione del progetto totalmente custom e personalizzata.
Le diversità di ciascuna agenzia che compone NUZO ci rendono unici.
A seconda del servizio o del tipo di progetto che si intende sviluppare, infatti, affianchiamo i nostri clienti con un altissimo livello di professionalità, proprio perché ognuno di noi è specializzato in un diverso ambito.

Cristian Iobbi di NUZO
23° Global Summit Marketing e Digital
22 | 23 FEBBRAIO 2023
ACCEDI QUI se sei registrato o ISCRIVITI