marketing cafè

Intervista a Mauro Tomasi, Area Manager Noovle

Buongiorno Tomasi, il 2018 si presenta come un anno di rilancio per l’economia e di forte impatto per la tecnologia e l’innovazione. Quali saranno, secondo voi, i trend che impatteranno maggiormente sul marketing delle aziende?
Sono molto orgoglioso di far parte di un’azienda che è stata appena inserita fra i Campioni della Crescita 2018, una classifica che individua le 300 aziende italiane considerate il motore della ripresa del Paese. Noovle – società attiva principalmente nei settori smart working, digital marketing e ML/Big Data – grazie a storiche partnership internazionali con colossi internazionali del calibro di Google Cloud, Gigya, Salesforce (solo per citarne alcuni) è in grado di sperimentare le tecnologie più avanzate anche molto in anticipo sui tempi.
In un’economia data-driven è necessario guidare il cambiamento e considerare le informazioni, online e offline, come la risorsa fondamentale e il patrimonio di ogni organizzazione.
Le tracce lasciate dagli utenti lungo il loro percorso di acquisto generano dati e informazioni molto utili che consentono di capire le abitudini e il punto in cui l’utente si trova in un preciso momento.
L’uso degli smartphone ha cambiato le abitudini dei consumatori: la localizzazione e la fruizione di App sempre più performanti permettono di tracciare customer journey precise e qualificate.
Gli ultimi dati relativi al commercio elettronico ci dicono che più del 60% della popolazione internet compra online e che gli acquisti effettuati attraverso smartphone e tablet rendono, da soli, 5,4 miliardi di euro e coprono il 24% degli acquisti.
Rispetto al canale tradizionale il 76% dei consumatori visita fisicamente un negozio entro un giorno dal momento in cui ha effettuato una ricerca locale sul proprio smartphone e che il 45% degli utenti che lo utilizzano compie ricerche online mentre è in negozio. E interessanti anche i dati relativi ai device a comando vocale e agli assistenti personali che una ricerca Criteo identifica come le tecnologie più promettenti nei prossimi due anni: gli smart speaker, grazie alle frequenti interazioni, permetteranno di raccogliere dati sugli interessi dei consumatori in modo semplice e veloce, e di offrire nuovi servizi e prodotti rilevanti. Il video continuerà ad essere una tendenza nel 2018: i video concepiti come un contenuto da veicolare nelle diverse piattaforme di social media e il video live sono mezzi molto efficaci per entrare in contatto con il pubblico grazie all’approccio omnicanale dei consumatori di oggi. Creare contenuti video sensibili alle ricerche organiche consente di aumentare il coinvolgimento della propria audience e generare traffico nel sito web. L’utilizzo di Social CRM è la prossima frontiera nella gestione delle relazioni con i clienti soprattutto per le aziende che desiderano potenziare le capacità di diffusione dei social network, con l’obiettivo di creare una relazione diretta e continuativa con i loro clienti. I retailer saranno impegnati in strategie connotate da una forte convergenza fra online e offline nel tentativo di utilizzare al meglio i dati presenti nel CRM in-store per coinvolgere i consumatori online offrendo, allo stesso tempo, nuovi servizi per il ritiro di prodotti acquistati online direttamente negli store

Cosa dovranno temere maggiormente le aziende, nel corso dell’anno e, in prospettiva, fino alla fine del secondo decennio del secolo?
Stiamo vivendo nell’epoca caratterizzata dalla più grande trasformazione digitale con una quantità di dati che siamo in grado di produrre, trasmettere e memorizzare cresciuta ad un tasso senza precedenti.
L’elemento da temere maggiormente è il non stare al passo con la trasformazione digitale, la non decisione, la resistenza al cambiamento: i nuovi modelli richiedono cambiamenti nei processi organizzativi ma spesso la principale barriera alla trasformazione digitale delle organizzazioni è proprio la resistenza al cambiamento.
La trasformazione digitale è oggi una priorità assoluta per le aziende che deve essere vissuta come un momento condiviso di crescita e deve coinvolgere tutta l’azienda.
La trasformazione richiede cambiamenti importanti nella gestione e nella formazione della forza lavoro, oltre a un grande sforzo a livello di comunicazione interna e di change management.

C’è un prodotto o servizio o progetto della vostra azienda che può davvero fare la differenza e aiutare altre aziende ad affrontare a testa alta la rivoluzione digitale e i suoi strumenti e tecnologie?
La nostra azienda è caratterizzata da un approccio tailor made in quanto propone soluzioni flessibili e adattabili sia per grandi aziende che per organizzazioni con minore capacità di investimento.
Noovle focalizza la sua attenzione sulla convergenza delle forze legate agli strumenti Social, Mobile, Cloud e Information e sul concetto di piattaforma con l’obiettivo di rendere facile e agevole l’integrazione di tecnologie di base, insieme ad applicazioni e data source differenti. In questo modo tutti gli ambiti fruiscono di una User Experience Integrata, dall’approccio agile (Agile IT) e della possibilità di integrare e valorizzare i servizi esistenti.
I progetti spaziano dallo sviluppo di applicazioni e progetti basati sul Cloud Computing alle tecnologie Google Enterprise, dalle piattaforme di Social Management al Video Online (on-demand e live). Noovle ha consolidato partnership strategiche e tecnologiche di livello internazionale, tra cui Google, Salesforce, Brightcove, SAP Gigya (Gold Partner),Hootsuite, Digimind e Liferay e ha maturato una solida esperienza in tantissimi settori strategici che vanno dal Finance, all’Industria, dal Retail all’Editoria e Media, fino alla Pubblica Amministrazione.
Con un trend di crescita costante l’azienda è un punto di riferimento per le tecnologie Cloud in Italia e in Europa.
La caratteristica principale è che per ogni progetto abbiamo cercato di comprendere le esigenze delle aziende e di fornire delle soluzioni in linea con le loro aspettative e soprattutto in base alla diversa maturità digitale.

Proporrete al #GMSummit18 qualche novità, oppure un prodotto o servizio che metterete in qualche modo in evidenza o di cui volete accennare in queste righe?
Noovle ha sviluppato GeoCMS, un Content Management System con l’obiettivo di fornire un pacchetto di servizi web attraverso cui gestire, pubblicare e ricercare le informazioni georeferenziate. GeoCMS consente di rappresentare il dato attraverso l’intelligenza di Google Maps, il servizio di ricerca e visualizzazione di indirizzi e mappe più potente del mercato. Tra le sue tante funzioni permette di ricercare servizi in particolari luoghi, tra cui ristoranti, monumenti e negozi; di visualizzare il percorso stradale più veloce in base al traffico e al mezzo di trasporto utilizzato; di salvare la cronologia percorsi e molto altro. La versione mobile di Google Maps viene utilizzata come navigatore.
Google Street View è una funzionalità di Google Maps che permette di esplorare da altezza uomo le mappe satellitari e con cui è possibile esplorare, con tour virtuali a 360°, mappe di interni e planimetrie.
Attraverso queste tecnologie è possibile gestire al meglio la propria presenza online, interagire con i clienti e tenere sempre aggiornate le informazioni relative alla propria attività.
E’ possibile accedere alle proprie informazioni da qualsiasi applicazione (locator, app mobile, etc.) o esportarle in maniera personalizzata: è quindi possibile comunicare ai propri clienti contenuti e luoghi della propria offerta arricchendone l’esperienza, costruire itinerari turistici, con tappe e punti di interesse, rappresentare i propri dati sul territorio, scegliere come visualizzarli, predisporre la visita virtuale degli edifici e la georeferenziazione dei punti di interesse.
GeoCMS è alla base di progetti di geomarketing e di IOT per il controllo delle flotte. Progetti che sfruttano al meglio le potenzialità delle API di Google Maps e la capacità computazionale e di storage della Google Cloud Platform.

Quando guardate al futuro e ai possibili scenari prossimi del vostro settore, quanti anni in avanti riuscite a spingervi?
Il nostro settore è in continua evoluzione e la nostra azienda è al passo con l’evoluzione tecnologica. Noovle ha come mission l’innovazione digitale delle aziende italiane, per questo uno degli obiettivi primari delle risorse che lavorano in Noovle è quello di rimanere costantemente aggiornate sulle novità e i trend che giorno dopo giorno emergono dal mercato.
La relazione consolidata con i nostri clienti e le partnership “storiche” con società come Google ci permette di comprendere quali possono essere le potenzialità di adattamento della soluzione nel contesto italiano e di portare soluzioni, servizi e tecnologie che calzano le esigenze dei diversi mercati di riferimento.
La nostra azienda vanta partnership internazionali storiche che ci permettono di toccare con mano le tecnologie più avanzate anche con molto anticipo sui tempi e ha scelto di seguire e di promuovere le migliori tecnologie sul mercato calandole nella nostra realtà e nel tessuto industriale italiano.

Grazie per averci concesso questa intervista, ci vediamo a febbraio a Lazise (VR).

Interviste

Mauro Tomasi di Noovle

19° Global Summit Marketing & Digital

20 e 21 febbraio 2019

ISCRIVITI

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi