14:30 - 15:00

22 febbraio 2018

Comunicare attraverso l’ascolto: la “media artificial intelligence” per lo sviluppo del brand

Il mondo della comunicazione si dibatte tra fake news e big data. Esplodono i mezzi per trasmettere e divulgare notizie e messaggi; il mondo diventa multipolare, una rete dove ogni persona è pubblico e editore; i messaggi rifuggono il testo (scritto o parlato) per privilegiare immagini e video; le dashboard occupano gli schermi dei computer nell’affannosa ricerca di una risposta a mille domande; il rapporto con il mercato viene mediato da soggetti nuovi, network sempre più potenti. Come è possibile fare dell’ascolto l’attività principale per ricentrare lo sviluppo della propria comunicazione?

Alessandro Cederle L'Eco della Stampa

Alessandro Cederle

Direttore Media Monitoring e Analisi | L'Eco della Stampa

Alessandro Cederle lavora da 30 anni nell’editoria e nel business information. E’ stato Direttore Generale o Amministratore Delegato di società facenti parte di grandi gruppi internazionali (Reed Elsevier, Dun & Bradstreet, Pagine Gialle). Ha gestito parecchi casi di turnaround e crescita anche tramite acquisizioni e startup.
E’ docente a contratto di Management Information Systems presso la facoltà di Economia dell’Università Cattolica e Past President di ANES.
L’Eco della Stampa è il #1 della media intelligence in Italia e un puto di riferimento internazionale in un settore in costante innovazione, esposto al cambiamento tramite il mix tra tecnologia dell’informazione e talento umano.

19° Global Summit Marketing & Digital

20 e 21 febbraio 2019

Questo sito utilizza cookie di profilazione di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Il consenso può essere espresso anche cliccando sul tasto Accetto. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi